Book ritratto

Penso si sia capito essere grande amante del B&W. 

Tra i miei ritratti più belli.. i profondi occhi di Yara.



Ma a chi è rivolto lo shooting di ritrattistica?

A chiunque abbia voglia di regalare o regalarsi una coccola. 
Lo considero un modo per autodefinirsi, immortalando ciò che saranno poi i paragoni dettati dal tempo.

Lavoro sia in esterna..

che in modalità "studio", spostando la mia attrezzatura un po' ovunque.

In foto le due ragazze, entrambe ballerine, hanno scelto di scattare con me per la creazione di materiale da utilizzare nel loro curriculum artistico.


Tra le location più strane mi è capitato di ritrovarmi a scattare in una camera d'albergo..

e in una sala biliardo!!


E tu? Dove vorrai farti ritrarre alla prossima occasione?